Con l'entrata in vigore del DPR 74/2013, normativa che regola l'esercizio e le manutenzioni degli impianti di climatizzazione invernale ed estiva, e del DM 10 febbraio 2014, che fornisce i nuovi format del libretto d'impianto e dei rapporti di controllo, si ampliano le attività di controllo, manutenzione ed ispezione anche alla climatizzazione estiva, al teleriscaldamento ed alla cogenerazione.

Durante il Convegno si affronteranno anche le nuove normative del nuovo APE unico. L'ultima proroga è quella giusta. Dopo un primo slittamento al 1° agosto, le disposizioni sul nuovo attestato di prestazione energetica degli edifici unico per tutto il territorio nazionale sarà operativo a partire dal 1° ottobre.

La Conferenza unificata ha dato il suo nulla osta allo schema di decreto che fissa le caratteristiche del nuovo APE unico, a cui ci si dovrà ottenere ma solo da questo autunno. 

In occasione dei controlli periodici e di eventuale manutenzione, i tecnici dovranno compilare i nuovi modelli di rapporto di efficienza energetica

Il convegno ha l'obbiettivo di eliminare i dubbi e le perplessità di molti professionisti ed aziende.

Programma